credits
www.archivioluce.com www.arsialweb.it

il progetto

La Riforma Agraria, giusto sessanta anni fa, dava inizio al rinnovamento del paesaggio rurale del Lazio dopo secoli di latifondo: 180.000 ettari di superficie agricola espropriati tra Lazio e Toscana, oltre 10.000 famiglie indigenti trasformate in piccoli proprietari terrieri. Immagini, storia e memoria si intrecciano nell’archivio storico di Arsial, erede per la Regione Lazio dell’Ente Maremma, che operò tale Riforma. In questo portale, frutto del recupero del materiale audiovisivo d’archivio, e della straordinaria collaborazione tra Arsial e Cinecittà Luce spa, confluisce lo straordinario patrimonio di entrambi i partner istituzionali. Immagini straordinarie con paesaggi e volti di assegnatari, il duro lavoro di quegli anni, le nuove case dell’Ente coi borghi di servizio e soprattutto la vita e la memoria delle migliaia di uomini e donne che hanno reso possibile questa enorme opera sociale. In un’Italia appena sgombra dalle macerie della guerra e con tanta voglia di ricominciare.



Arsial e Istituto Luce - Cinecittà hanno avviato l’ampliamento del progetto del sito con l’obiettivo di realizzare un portale dedicato alla storia agricola dell’Italia del Novecento.
Il consorzio di bonifica dell’Agro Pontino è il primo soggetto che aderisce con la documentazione fotografica di sua proprietà. Tre fondi fotografici di personalità che hanno lavorato per il consorzio e che raccontano la bonifica delle paludi Pontine dai primi anni Venti sino al secondo conflitto mondiale.